Barumini . Net

Il sito per chi ama Barumini

  • RSS
  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter

Dopo la partita Napoli-Verona, terminata con vittoria di 2-1, l’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti ha dichiarato nell’intervista: ” Dusan Vlahovic è sicuramente un campione, mentre  Victor Osimhen è un top, ma io non faccio paragoni”. Per chi desidera voler giocare su sport e scommesse riguardo il calcio e altre categorie di sport, c’è la piattaforma che offre grandi bonus e promozioni garantendo ai suoi utenti la massima serietà e soprattutto varietà di giochi disponibili. In quanto si voglia avere maggiori informazioni si può accedere a https://www.22glob.com/  

L’intervista di Luciano Spalletti dopo la partita Napoli-Verona

Nonostante la vittoria del Napoli, Spalletti ai microfoni parla dei calciatori in questione commentandone così: ” Riguardo Victor  Osimhen posso dire che dopotutto il calciatore ancora non ha la percezione legata alla distanza sull’avversario poichè la colpisce di testa quando invece lo potrebbe fermare perchécomunque lui  ha forza, gamba e soprattutto velocità. Oltre che allo sport, per chi ama investire in Sardegna, il posto più bello d’Italia, ci sono tutte le informazioni e i consigli utili spiegati in questo link.  Invece Dusan Vlahovic è un campione e se la Juventus lo ha preso è perchè possiede tutto per essere un buon calciatore di  livello, anche se Victor Osimhen è un giocatore al top, bravo, perchè ce la mette tutta ed è anche disponibile. Ma io non faccio paragoni tra loro, si parla di qualità tecniche. Nonostante tutto abbiamo giocato bene e con attenzione con carattere, e se continuiamo così possiamo avere ancora la possibilità di inserirci”.

Luciano Spalletti riguardo il Milan e il Verona

Dopo la sconfitta contro il Milan, Luciano Spalletti dichiara: “ Devo dire che dopo il Milan, abbiamo vissuto una settimana alquanto molto pesante, nonostante l’entusiasmo, la possibilità di avere una gioia, ma dopotutto cii non siamo riusciti con sfortuna anche se abbiamo giocato bene . La squadra del Milan ci è stata sempre addosso e comunque sicuramente non abbiamo preso un gol alquanto giusto secondo me, quindi ti crolla tutto e lo subisci. Dopotutto abbiamo tifosi in tutto il mondo che poi cercano anche di starci vicino, ma l’amarezza crea solo pressione”. Invece poi Luciano Spalletti, del Verona ha commentato: ” Il Verona? Sicuramente è una squadra che ti aspetta al varco e devo dire anche che Tudor fa un ottimo lavoro, quindi sanno bene come fare con la palla, la girano bene ed è una squadra molto forte. Si fanno trovare pronti a giocare nonostante tutte le difficoltà ed è stato un bel segnale da parte della mia squadra”.

Su Zielinski

Riguardo gli infortuni, i calciatori e Zielinski, il tecnico  Spalletti dichiara: ” Riguardo ad Anguissa, lui purtroppo ha avuto due infortuni pesanti, la Coppa d’Africa ed è tornato un po’ stanco dopotutto. Invece, Koulibaly ha avuto bisogno di tempo per tornare ad un buon livello, anche se è molto bravo, Lobotka sa fare bene il possesso della palla. Su Piotr Zielinski non ha giocato una partita e comunque mira a trofei importanti, deve allenarsi, ma se non gioca una partita, va bene può capitare, ma deve torna l’indomani più forte”.

Comments are closed.