Barumini . Net

Il sito per chi ama Barumini

  • RSS
  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter

Sant’Antonio: giovedì il grande falò

Pubblicato da Redazione 17 Gennaio 2012

Fervono i preparativi in onore di San Sebastiano patrono di Barumini. Già da alcuni giorni, la comunità sta raccogliendo legna nelle campagne del paese per il tradizionale Su Foghidoni, depositandola nell’area interna della fiera comunale. L’antico rito dedicato al santo prevede che la catasta di legna preparata dagli organizzatori, sia benedetta dal parroco e poi data alle fiamme. E nei giorni successivi, le ceneri rimaste, sparse dagli agricoltori nelle campagne per scongiurare infestazioni. Anche quest’anno il comitato ha organizzato per giovedì il gran falò, occasione d’incontro, ma soprattutto rito propiziatorio tra religiosità e credenza popolare. Il tradizionale fuoco sarà acceso alle 18,30 e, oltre a scaldare, servirà anche ad arrostire tanta carne, con festeggiamenti sino a notte fonda. E’ consuetudine che i baruminesi, dalle fiamme e dalla luce, traggono auspici per il nuovo anno. Com’è ormai da tradizione, molte persone, in particolare anziani, gettano sul gran fuoco chicchi di grano, simbolo di prosperità.

Fonte: Unione Sarda, 17 gennaio 2012

Comments are closed.