Barumini . Net

Il sito per chi ama Barumini

  • RSS
  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter

Oggi Venerdì 6 maggio 2011, alle ore 9.30, nei locali della Presidenza della Provincia Medio Campidano a Sanluri, è stato ufficialmente firmato il Protocollo d’Intesa tra l’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea del Consiglio Nazionale delle Ricerche, rappresentato dal suo direttore Prof. Luca Codignola Bo, la Provincia del Medio Campidano, nella persona del suo Presidente Fulvio Tocco, e il Comune di Las Plassas (VS) guidato dal Commissario Straordinario Ing. Giorgio Pittau.
Nel merito il documento prevede la collaborazione tra la Provincia del Medio Campidano entrerà, il Comune di Las Plassas (VS) e l’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea nel progetto di valorizzazione del medioevo arborense. Il progetto, partendo dal piccolo comune della Marmilla, prevede il completamento delle azioni per la valorizzazione turistico culturale di questo importante distretto, che fra i suoi beni comprende la reggia nuragica di Barumini, ma anche altri monumenti preistorici (a cominciare da Villanovaforru, Villanovafranca e Siddi), opere d’arte di età moderna (i famosi retabli di Villamar e Tuili), emergenze architettoniche di notevole interesse come le chiese e il Palazzo Zapata, oltre al famoso castello di Marmilla.
Appunto, su questo castello si è concentrata l’attenzione del Comune di Las Plassas che, in accordo con l’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea, lo ha studiato dal punto di vista archeologica e storico ed ha costituito un Centro di Documentazione e Comunicazione sulla civiltà rurale nel medioevo arborense e ha realizzato il MudA, un innovativo Museo Multimediale del Regno di Arborea, di prossima inaugurazione.

Venerdì 6 maggio 2011

Comments are closed.