Barumini . Net

Il sito per chi ama Barumini

  • RSS
  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter

Archive for Marzo 6th, 2013

«Chiunque sappia qualcosa su chi ha ridotto in quello stato la povera cagnolina Lilly, deve parlare». L’appello è stato lanciato su Internet (dal social network Facebook) da una ragazza di Barumini che ha pubblicato la foto della cagnetta sepolta viva con un cappio al collo sotto un mucchio di pietre e salvata da due giovani del paese, Stefano e Manolo Sergi. Ed ha scritto: «Bisogna mettersi una mano sulla coscienza  [ Read More ]